Cantine Intorcia Snc

Le Cantine Intorcia vengono fondate nel 1930 dalla famiglia Intorcia, che tutt’ora gestisce l’azienda.
Lo stabilimento è stato ampliato in più riprese nel corso degli anni fino alla completa ristrutturazione; da allora sono state apportate continue modifiche di pari passo con lo sviluppo di nuove tecnologie in funzione della qualità del prodotto.
Da piccolo baglio a conduzione familiare, le Cantine Intorcia oggi constano di: stabilimenti che si estendono su di una superficie di oltre 25.000mq, capacità ricettiva di oltre centomila ettolitri, suggestivi magazzini di invecchiamento con oltre 20.000 hl di capacità in fusti di rovere.
L’Azienda si è sempre distinta per la produzione di “Marsala”, Vini Liquorosi (Zibibbo, Moscato, Malvasia) e Vini da Tavola I.G.T. (Nero d’Avola ed Inzolia).
È una delle aziende aderenti al consorzio Volontario per la Tutela del Vino Marsala. Cultura, storia, passione e tradizione sono solo alcuni degli elementi intrinseci del Marsala. Un vino che fonda le proprie radici nella storia di una città, dalla quale prende appunto il nome, e che vide nel 1773 sbarcare nel proprio porto John Woodhouse il quale, con i suoi marinai, poté degustare il perpetuum: un vino locale molto forte e robusto.
Era il vino tipico della zona, abitualmente invecchiato in botti di legno rinvasato da vino giovane dopo qualche anno. Ben presto i Woodhouse iniziarono a commercializzare quel prodotto importandolo in Inghilterra e stazionando in maniera permanente a Marsala.
Da lì a ben poco tempo furono diverse le wine factory a Marsala: Ingham e Whitaker furono coloro che diedero la maggiore spinta verso l’incremento della produzione e del commercio. Arriviamo così agli inizi del ‘900 quando fu proprio la famiglia Intorcia ad investire nel Marsala (1930) dando una ulteriore spinta alla visibilità dello stesso nel mondo. Infine vogliamo ricordare che il Marsala fu il primo tra i vini d’Italia a vedersi riconosciuta, con una normativa da antesignani (D.M. 15 ottobre 1931, sottoscritto dai ministri Acerbo e Bottai, che regolamentò la “Delimitazione del territorio di produzione del vino tipico di Marsala”), quella che oggi conosciamo come D.O.C., cioè Denominazione d’Origine Controllata.

CANTINE INTORCIA SNC
Via Mazara, 10 - 91025 Marsala (TP)
Telefono: 0923 - 999133
Sito Web: www.intorcia.it
E-mail: info@intorcia.it