top

Chi siamo

1 Gli organi statutari

Gli organi societari e l'elenco delle aziende associate alla "Strada del Vino - Terre d'Occidente".

2 Come associarsi

Partecipa ad un progetto di promozione del territorio marsalese ed assicurati un canale per far conoscere la tua attività al mondo.

3 Gli Associati

Le schede e le informazioni dettagliate degli associati alla "Strada del Vino - Terre d'Occidente".

Il presidente Lombardo: “Una babele da gustare”

“Anche Marsala ha la sua Strada del Vino; si chiama Terre d’Occidente ed evoca questa parte di Sicilia che più di altre ha conosciuto nei secoli intrecci di culture: fenici, punici, greci, romani, arabi e poi longobardi, aragonesi, angioini; l’elenco potrebbe continuare ancora.
Questa babele oggi la si può osservare ma anche gustare.

Gli occhi possono soffermarsi sulle antiche vestigia, sui monumenti e le opere d’arte, sul paesaggio modellato dall’uomo; al palato il compito di assaporare piatti e ricette, alcune antichissime, assemblaggio di usi e di custumi tramandati nei secoli.

Questo sito internet è un invito a scoprire le tante facce di una sola città e del suo territorio.
Sappiamo come al turista piaccia sempre di più viaggiare lungo percorsi che gli offrono la possibilità di conoscere la qualità dei vini e dei prodotti tipici, alimentari ed artigianali, ma anche la cultura e le bellezze artistiche, la storia e le tradizioni di un luogo e dei suoi abitanti.

La Strada del Vino di Marsala Terre d’Occidente è lo strumento più appropriato per avventurarsi nel nostro territorio, attraverso il quale può essere conosciuto e apprezzato per l’alta qualità del suo vino Marsala e degli altri suoi prodotti, soprattutto, per la sua gente, protagonista assoluta di questa nuova e stimolante esperienza.

Sono i produttori vitivinicoli, ma anche i ristoranti, i gestori di strutture ricettive, gli agriturismi, i titolari di attività commerciali tipiche, gli artigiani, i promotori del territorio ed è proprio con loro che vi invitiamo ad intraprendere un viaggio che sarà sicuramente ricco di piacevoli sorprese”.

La Strada del Vino di Marsala

L’Associazione “Strada del Vino di Marsala Terre d’Occidente”, viene costituita nell’ambito delle azioni previste dal piano degli interventi compresi nel programma d’iniziativa comunitaria “Leader I” (1999 – 2001) gestito dal Gal Lilybeo Marsala. Deriva dall’intuizione che nel territorio di Marsala (territorio del Vino), sia possibile uno sviluppo economico e sociale attraverso la valorizzazione della peculiarità e tipicità del luogo, individuando le zone e le aziende associate alla “Strada” per le quali siano realizzabili progetti di sviluppo sostenibile. La Strada del Vino di Marsala è soprattutto un percorso che sancisce il legame indissolubile tra il vino ed il suo territorio, legame che caratterizza fortemente la città di Marsala.

Questa “Strada”, rappresenta un sistema integrato di offerta turistica che si snoda in una serie di itinerari e percorsi, lungo il quale si collocano luoghi visitabili: aziende vinicole, cantine, vigneti. A questi luoghi, tradizionalmente legati alla produzione del vino, si affiancano una serie di servizi che integrano l’offerta turistica, ovvero strutture ricettive, musei, enoteche, che di fatto promuovono la vendita e la conoscenza dei prodotti tipici di qualità del nostro territorio.

Il vino costituisce il filo che lega l’insieme delle offerte turistiche all’interno di un ambito più vasto, dove l’ambiente, il paesaggio, la struttura urbana della città e il centro storico, costituiscono lo scenario entro il quale la Strada del Vino di Marsala nasce e si caratterizza. A questi aspetti si aggiunge la rinomata disponibilità della stessa popolazione residente, un collante di cordialità e promozione, sia per le attività imprenditoriali del territorio, sia per l’iniziativa nella sua interezza.

L’Enoteca

L’Enoteca della Strada del Vino di Marsala costituisce il cuore pulsante di un organismo complesso, un sistema di persone ed idee, luoghi di storia, natura e cultura, risorse naturali ed artefatti umani.

Siamo nelle Terre d’Occidente, un territorio unico che la Strada del Vino valorizza nella sua estensione fisica, con un’offerta turistica di itinerari e percorsi attraverso i luoghi del vino – aziende vinicole, cantine e vigneti – che caratterizzano ulteriormente una terra già ricca di segni di una storia millenaria ed un paesaggio estremamente espressivo.

Inaugurata il 16 marzo 2011 in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, l’Enoteca concretizza il lungo impegno dell’Associazione e della Città di Marsala per la creazione di una struttura polifunzionale, accogliente e attrezzata che ambisce a diventare punto di riferimento e rappresentanza dell’intero panorama vitivinicolo siciliano, oltre che della già numerosa schiera di aziende associate alla Strada.

Grazie al sostegno dell’Amministrazione comunale, proprietaria del settecentesco palazzo Fici, l’Enoteca apre le sue porte proprio nel cuore della città, per offrire percorsi di degustazione guidata ed educazione al consumo, organizzare eventi enogastronomici e workshop formativi, accogliere nel magico mondo del vino turisti, giornalisti e chiunque lo desideri, con grande professionalità e disponibilità.

Profumi e sapori, arti e mestieri, culture e tradizioni, contemporaneità ed innovazione che L’Enoteca raccoglie e concentra in un luogo simbolico e reale, per proporre ai suoi visitatori un assaggio multisensoriale di questa Sicilia d’eccellenza, un’istantanea, ricca di sfumature e sempre diversa, che racconta questa terra con le tonalità intense dei vini isolani.